Peris Cancio

Lluís Francesc Peris Cancio (Valencia-Spagna 1970), assistente sociale specialista e sociologo delle migrazioni, insegna nella facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazioni della Sapienza Università di Roma nel Dipartimento di Scienze Sociali ed Economiche (DISSE).

Ha lavorato presso il Dipartimento di Politiche e Servizi Sociali di Roma, occupandosi dei minori come Tutore Delegato dal Sindaco, nella programmazione degli interventi del Piano Regolatore e nella gestione di diversi progetti territoriali ed europei e dell’integrazione sociosanitaria dei servizi nell’implementazione delle Unità Inter-distrettuali per Minori (UIM).

Ha partecipato nel disegno e gestione di diversi progetti europei e latinoamericani, principalmente nel campo dei servizi sociali per l’infanzia. Negli ultimi tre anni ha collaborato nel programma della Commissione Europea Eurosocial a favore della coesione sociale in America Latina. Membro della PEMM – Platform of Experts on the Migration of Minors di SOCISS – Società Italiana di Servizio Sociale, del CEESC – Col.legi di Educadores i Educadors de Catalunya e formatore accreditato del CNOAS – Consiglio Nazionale degli Ordini degli Assistenti Sociali.

Ha realizzato numerose attività di formazione e supervisione dei servizi sociali per enti locali, per la Provincia di Roma, per l’Ufficio di Esecuzione Penale Esterna del Ministero di Giustizia, per l’Ordine degli Assistenti Sociali, ecc. Nel mese di dicembre 2019 il Consiglio Superiore della Magistratura lo ha nominato Giudice Onorario del Tribunale per i Minorenni di Roma.

Contattaci

9 + 14 =

Per contattarci, compila il form qui sotto o scrivici a inforomaxroma@gmail.com

Per l’adesione all’Associazione Roma Ricerca Roma, si prega di:

1) versare la quota associativa minima di 50€ per i soci ordinari, 20€ per studenti, dottorandi e lavoratori precari, tramite bonifico bancario sul conto corrente intestato a “Roma Ricerca Roma” presso la Banca Etica, Iban: IT60Z0501803200000016845653, indicando nella causale nome, cognome e anno a cui si riferisce il versamento. Sono graditi anche contributi superiori da parte di iscritti sostenitori.

2) Inviare poi a inforomaxroma@gmail.com il formulario (che si scarica qui) contenente i propri recapiti e altre informazioni anagrafiche per il registro dei soci debitamente compilato e firmato. E’ importante che venga fatto questo invio, o che – in ogni caso – ci segnaliate via email di esservi iscritti. Se questo non avviene, l’Associazione non ha modo di tenere i contatti con gli associati.

3) Iscriversi a uno (o anche più di uno) dei gruppi di lavoro attraverso i quali si articola il lavoro di Roma Ricerca Roma; per farlo compilare e inviare a inforomaxroma@gmail.com un altro formulario, che si scarica qui. I gruppi si occupano di questioni cruciali per il futuro della città.

4) Iscriversi alla newsletter di Roma Ricerca Roma, in modo da essere sempre informati delle attività in corso, delle iniziative pubbliche e delle novità pubblicate sul sito. Per farlo, potete usare l’apposito bottone che trovate sulla homepage del sito (https://www.ricercaroma.it/).

Iscriviti alla Newsletter